MArteLive | Open Call Finale regionale Lazio. Aspettando il 13 e 14 dicembre

Schermata 2018-11-01 alle 10.20.02

Open Call MArteLive Finale regionale Lazio
Il 13 e 14 dicembre la finale regionale Lazio in cui saranno scelti i primi finalisti della BiennaleMArteLive 2019.

Procult lancia la nuova Call For Artist per la selezione di giovani pittori, fotografi, street artists, grafici, illustratori, scultori e installatori, domiciliati su tutto il territorio del Lazio e con età compresa tra i 18 e i 39 anni, come da regolamento (www.concorso.martelive.it/regolamento). Per partecipare alla finale regionale iscriviti entro il 15 novembre 2018 sul sito www.martelive.it/concorso.

Il countdown è iniziato. A dicembre primo grande appuntamento all’interno del Concorso Artistico Nazionale MArteLive con la finale regionale MArteLive Lazio, alla quale accederanno gli artisti selezionati fra le 16 sezioni che animano il festival e dalla quale usciranno i primi finalisti che approderanno direttamente alla BiennaleMArteLive 2019, assicurandosi il posto nella finale nazionale.

La finale regionale MArteLive Lazio si svolgerà il 13 e 14 dicembre 2018 a Roma presso il Planet Live Club (ex Alpheus – via del Commercio, 36) con due eventi multi-artistici che vedranno esibirsi e sfidarsi in contemporanea più di 150 artisti a sera, affiancati da celebri guest star del panorama nazionale. Gli artisti, scelti fra le 16 diverse sezioni artistiche che confluiscono nel festival-concorso, si esibiranno in un amalgama di musica, spettacoli e performance live di teatro, danza e circo contemporaneo, mostre di pittura e live painting, fotografia, fumetto, proiezioni, installazioni, reading, street-art e video-mapping, che ibridandosi andranno a creare lo “spettacolo totale”, ossia il vero MArteLive.

I vincitori della finale MArteLive Lazio avranno un posto assicurato alla Biennale MArteLive 2019, che si terrà a Roma in più location esclusive, e che darà ai partecipanti l’opportunità unica di vincere esclusivi premi, riservati non solo ai vincitori ma anche a coloro il cui lavoro verrà ritenuto degno di nota e attenzione. I migliori talenti artistici selezionati tramite la Biennale entreranno a far parte del roster degli artisti di ScuderieMArteLive, partecipando così ai più importanti eventi culturali organizzati dal nostro staff.

MArteLive è il primo festival multidisciplinare italiano che dal 2001 seleziona e lancia i migliori talenti della scena contemporanea nazionale, assegnando ogni anno oltre 100 premi tra produzioni e contratti di management, workshop e residenze gratuite, copertura stampa e visibilità, ingaggi e partecipazioni a festival ed eventi esclusivi.

Tra i maggiori premi in palio nella scorsa edizione: Premio Speciale Officine Fotografiche, workshop altamente professionalizzante per uno dei finalisti della sezione fotografia, scelto dallo staff di Officine Fotografiche; Premio Fondazione con il Sud, che ha premiato i vincitori delle sezioni Grafica (Guido Astolfi), Fotografia (Olmo Amato) e Street Art (Riccardo Buonafede) con un riconoscimento complessivo di 4.500 euro; Premio Speciale Fondazione Moderni, con 9000 € in borse di studio da erogare a studenti regolarmente iscritti all’Accademia di Belle Arti di Roma.

Tra i vincitori della Biennale 2017, oltre ai già citati Riccardo Buonafede per la Street Art, che a settembre sarà protagonista del Premio OSA18 a Diamante, Guido Astolfi, che curerà la grafica della prossima Biennale, e Olmo Amato per la Fotografia, ricordiamo anche Jingge Dong per la Pittura, vincitore del Premio Juliet Art Magazine, uno dei maggiori magazine di Arti Visive che gli ha dedicato un interessante articolo, Gloria Belardinelli, vincitrice del premio Artwave nella sezione Illustrazione, a cui è stata affidata la nuova grafica del concorso e della MArteCard, e Alexandra Slava, vincitrice della la sezione Scultura.

Inoltre, sono confermati i premi MArteLabel, che mette a disposizione un budget di €500 per la realizzazione di 2 o 3 artwork per copertine di dischi o materiale pubblicitario da realizzarsi dopo la finale del concorso, la copertura dell’ufficio stampa MArtePress per 3 mesi, corsi di formazione messi in palio da FormazioneLive, possibilità di esporre in esclusive gallerie partner del festival e tanto altro ancora (per consultare l’elenco dei premi in palio in continua definizione visita il sito.

Numerosi gli artisti emergenti che sono stati scoperti e portati sulla scena grazie al MArteLive System, che ha permesso loro di esporre, esibirsi o partecipare a festival, eventi, mostre personali o collettive. Tra gli altri, solo per citarne alcuni, gli street artist di Valencia Toni Espinar, Sfhir, Man o Matic e Tmx Artist, e ancora Cristiano Quagliozzi, il giovane e talentuoso Antonino Perrotta e famosi street artist della crew romana come Moby Dick, Diamond, Solo e Beetroot.

https://concorso.martelive.it/concorso

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: