Kairos è il nuovo singolo degli STAG in radio dopo un anno meraviglioso

cover-Kairos--717x717

@_STAG

Album, concerti, cinema e grandissime collaborazioni con Ed Sheeran, Andrea Bocelli, Levante, Elisa, questo in sintesi un anno meraviglioso per gli STAG che presentanto “Kairos” il nuovo video singolo.

Incredibile, colossale, meraviglioso! Tutto il 2017 per gli STAG si definisce senza esagerare proprio così, sia per il successo dell’album “Verso le meraviglie”, sia per le straordinarie collaborazioni nel mondo del cinema e con i grandi della musica internazionale! Il meglio, però, deve ancora venire! E gli STAG sono pronti ad affrontare il 2018 con le migliori energie e novità musicali.

Da martedì 23 gennaio è on line il videoclip di “Kairos”, singolo disponibile in tutte le radio, per annunciare il loro ritorno in concerto venerdì 2 febbraio sul palco del  LARGO VENUE a Roma.

https://www.youtube.com/watch?v=8t4xXChPUPo

Kairos è un brano che rappresenta la comprensione del valore reale del tempo, come occasioni preziose da non perdere, da cogliere intensamente. E la location scelta per il video – il “museo dell’anima” Agostinelli – si presenta come la proiezione dell’io interiore del protagonista della canzone, il luogo perfetto dove può avvenire questa scoperta. 

Gli antichi greci avevano due parole per indicare il tempo: chronos e kairos. Mentre chronos ha un senso quantitativo e si riferisce al tempo sequenziale, kairos ha una natura qualitativa e significa il momento nel quale qualcosa di speciale accade, il “momento giusto”. Ci è sembrata la parola perfetta per provare a descrivere quel preciso istante in cui ti risvegli da un sogno, dal torpore, e improvvisamente prendi consapevolezza della realtà che ti circonda. Di questo parla la nostra canzone: dell’attimo esatto in cui decidi di voler cambiare le cose.”

KAIROS-714x397

L’uscita del loro secondo album pop-rock “Verso le meraviglieper INRI/Sugar Music/Artist First e poi i tanti concerti in giro per l’Italia e sui palchi più importanti, insieme a grandi artisti come LEVANTE, NICCOLO’ FABI, L’AURA ed ELISA all’Arena di Verona, hanno costellato il loro calendario di appuntamenti brillanti e indimenticabili.

Durante l’intero anno è stato sempre vivo e attivo l’amore per la composizione di colonne sonore, mettendo i ragazzi nelle fortunate condizioni di collaborare con il mondo della televisione e del cinema italiano. La fiction RAI “Tutto può succedere 2” ha accolto le loro canzoni e li ha inseriti addirittura tra gli attori nei panni di se stessi (e accadrà ancora nella prossima stagione “Tutto può succedere 3”). Inoltre, la rock band romana rientra per ben due volte in corsa per la candidatura alle nomination dei Premi David di Donatello. Dopo “To the wonders” per il film “Un bacio” di Ivan Cotroneo, anche la canzone “The place”, scritta e interpretata con Marianne Mirage per l’omonimo film di Paolo Genovese, può aspirare a essere eletta miglior canzone originale dell’anno!

Il mese di dicembre si è rivelato senza dubbio stupefacente! Come nei migliori sogni da cui non ci si vorrebbe svegliare mai, il leader del gruppo Marco Guazzone è stato invitato ad affiancare giganti della musica internazionale come Ed Sheeran e Andrea Bocelli per l’adattamento in italiano della canzone “Perfect”, che ha superato 50 milioni di views su You Tube e 14 milioni di ascolti su Spotify in meno di un mese.

E non è finita qui! Con la canzone “Oh Issa!” gli STAG si sono meritati la Menzione Speciale “Musica contro le mafie del Premio nazionale “Musica contro le mafie – 8^ edizione” da ritirare il prossimo 6 febbraio a Casa Sanremo, hospitality del 68° Festival della Canzone Italiana a Sanremo.

https://www.facebook.com/STAGpage
https://www.instagram.com/stag.st
https://www.twitter.com/_STAG
https://www.youtube.com/officialstag
https://www.stag.st

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: