Sterling Ball, John Ferraro, Jim Cox e un cast stellare: ecco “The Mutual Admiration Society”

fnm75432-cd-600x600

Il seme della Mutual Admiration Society è stato piantato molto tempo fa, nel lontano 1972. Sterling Ball (chitarra e basso) e John Ferraro (batteria) erano a scuola insieme al liceo e in quel periodo hanno iniziato a suonare, conoscendo successivamente Jim Cox. Negli anni i loro percorsi si sono divisi e ricongiunti diverse volte fino ad arrivare a questo disco che vede la collaborazione di ospiti eccezionali: Steve Lukather (Toto), Steve Morse (Deep Purple, Dixie Dregs, Kansas), John Petrucci (Dream Theater), Albert Lee e Steve Vai, oltre ai talenti di produzione di Jay Graydon, Bill Evans, Rich Mouser e Robert Vosgien.

L’album, in uscita il prossimo 19 gennaio, si intitola proprio “The Mutual Admiration Society“, titolo che sintetizza bene la filosofia del disco: un gruppo di amici musicisti che accomunati dalla stima e passione reciproca per il proprio lavoro decide di spassarsela suonando insieme. Non a caso molte delle collaborazioni di questo disco sono nate proprio tra jam session e situazioni conviviali tra i vari artisti che compongono questo cast stellare. Un album che è già un must di questo 2018!

sterlingball-mac04-credit-william-ray-lynch-iii-20171227155440

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: