Cacciapaglia live a Milano il 29/11 per presentare l’opera Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition

Cacciapaglia_cover Quarto Tempo(1)

È appena uscito ed è subito primo su iTunes Classic Italia “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” (24/11)

A 10 anni dalla pubblicazione della storica opera omonima, il Maestro presenta una doppia versione del progetto discografico: il primo cd raccoglie i 12 brani originali del 2007 (con la Royal Philharmonic Orchestra), il secondo le stesse interpretazioni per pianoforte solo e la versione inedita di “The Boy who Dreamed Aeroplanes”. Appuntamento alla Feltrinelli di piazza Piemonte: ore 18.30. Modera l’incontro Nick The Nightfly

Da febbraio al via la tournée internazionale, in Italia a marzo

È appena uscito ed è subito al primo posto su iTunes Classic Italia “Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” (pubblicato venerdì 24/11): da segnalare anche che l’opera ha raggiunto la top ten della classifica generale di iTunes ed è entrata in quinta posizione in Olanda Classic, in diciannovesima in Francia Classic e in quarantesima in Usa Classic.

Il nuovo album del compositore Roberto Cacciapaglia sarà presentato mercoledì 29 novembre alla Feltrinelli di piazza Piemonte alle ore 18.30. A moderare l’incontro, Nick The Nightfly. Sarà anche l’occasione per ascoltare alcuni brani suonati al pianoforte dal’artista.

A dieci anni dall’uscita dello storico album “Quarto tempo”, registrato a Londra con la Royal Philharmonic Orchestra e disco che ha aperto la collaborazione con la prestigiosa orchestra inglese, il Maestro Roberto Cacciapaglia ritorna con una versione inedita e straordinaria.

Il doppio Cd “Quarto tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition”, oltre ai 12 brani originali, contiene le interpretazioni per pianoforte solo di tutte le composizioni e una versione inedita di “The Boy who Dreamed Aeroplanes – Il ragazzo che sognava aeroplani”. Il brano – n° 24 che chiude il secondo Cd – è instant gratification e disponibile già in Pre-order.

Il nuovo Cd per piano solo vede la partecipazione di eccellenze dell’acustica, del suono e della registrazione: Pianoforte Steinway Grancoda della Collezione Fabbrini preparato e accordato da Sandro Chiara. Piano registrato con un sistema di ripresa composto da 14 microfoni da Michael Seberich.

Mixato in modo “naturale”, solo attraverso la ripresa dei microfoni e senza l’ausilio di alcun equalizzatore, da Gianpiero Dionigi, anche co-produttore del Cd.

Per il Master, Roberto Cacciapaglia è tornato a Londra – patria simbolica di “Quarto Tempo” – agli Abbey Road Studios, tempio della musica senza confini di genere, e ha affidato questo lavoro a Andrew Walter, che ha lavorato, tra gli altri, per Rostropovich, Maria Callas, U2, The Beatles, Roger Waters, John Williams etc.

Quarto tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition” contiene il primo Cd di Roberto Cacciapaglia per pianoforte solo, una vera occasione per gli appassionati del Maestro e della sua musica di immergersi nelle sole sonorità del suo pianoforte, come mai accaduto prima.

Da una parte la Royal Philharmonic Orchestra, dall’altra gli Abbey Road Studios; un’opera che, a 10 anni dalla sua nascita, si può considerare a tutti gli effetti compiuta.

Tutti i brani del lavoro, co-prodotto da Gianpiero Dionigi e Gianmaria Serranò, sono scritti e prodotti da Roberto Cacciapaglia. Produttore esecutivo, Francesco Cattini.

Cacciapaglia_foto verticale(1)

Un periodo ricco di appuntamenti dal vivo attende il musicista che ha partecipato, in veste di featuring, al brano “Second Chance (dont’ back down)”, contenuto nel nuovo album “Oblivion” del rapper statunitense T-Pain: una collaborazione che ha portato il brano a essere il più ascoltato dell’intero disco e a essere uno dei più ascoltati al mondo su Spotify.

Da febbraio 2018 il Maestro sarà poi impegnato in una tournée internazionale che lo vedrà protagonista nei più importanti teatri del mondo. Il tour prenderà il via dalla Russia e toccherà anche la Cina per poi approdare in Italia a marzo, dove si esibirà (tra le date a oggi ufficiali), dal Teatro Verdi di Firenze (5 marzo) all’Auditorium Fondazione Cariplo di Milano (17 marzo), dalla Sala Petrassi del Parco della Musica di Roma (13 marzo) al Teatro Duse di Bologna (16 marzo), dal Teatro Cristallo di Bolzano (6 marzo) al Teatro Camploy di Verona (19 marzo). Al termine del tour Italiano, seguiranno 4 date in America, nelle città di New York, San Francisco, Los Angeles e Toronto.

Info su www.robertocacciapaglia.com o www.facebook.com/RobertoCacciapaglia/.

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: