Emis Killa presenta su TIMmusic il nuovo album “Terza Stagione”

EK_TERZA-coverdigital eibdkbondmbdbcia(@TIM_MUSIC) @RealEmisKilla

Da oggi disponibile sull’App TIMmusic una speciale intervista esclusiva con Emis Killa, che racconta il suo nuovo progetto discografico. A “PRIMA TIMmusic” l’artista presenta l’album “Terza Stagione” in uscita il prossimo venerdì 14 ottobre per Carosello Records.

Un disco dove i miei brani sono la versione 2.0 della vecchia trap music. Il titolo è ispirato alla cinematografia, già la grafica della copertina mi faceva pensare ad un film. Poi ho deciso di chiamarlo come una serie televisiva perché ha più episodi, come le canzoni che compongono il disco. Mi dava l’idea di un qualcosa legato alla nostalgia, uno dei temi portanti di questo album”. Nell’intervista con TIMmusic, Emis Killa propone l’ascolto del primo singolo intitolato “Dal basso”: “L’ho scelto perché ho voluto che fosse anche l’intro del mio prossimo tour. Voglio far conoscere anche l’altro lato di Emis, il modo in cui sono cresciuto, la gavetta per arrivare dove sono. E’ un pezzo che mi rappresenta molto.”

In questo nuovo album trova spazio anche la collaborazione con Neffa, nata per caso -spiega Emis Killa- E’ un pezzo sul quale punto molto, dalle sfumature pop senza essere pop.” Molto particolare l’idea di inserire un coro di bambini nel pezzo intitolato “Italian Dream”: L’idea nasce da Hard Knock Life di Jay Z. È il brano più rap del disco, un tributo alla mia generazione e il coro rappresenta proprio il periodo della mia vita quando ero bambino”. Per quanto riguarda il tour, sono previste due date in anteprima assoluta: il 20 marzo a Milano e il 27 marzo a Roma. Ci sarà l’estate con i vari festival, poi partirà il tour invernale”.

Emiliano Rudolf Giambelli, in arte Emis Killa, è considerato uno dei principali rapper della scena hip hop italiana. Avvicinatosi al rap già all’età di 14 anni, nel 2007 si aggiudica il titolo di campione italiano di freestyle sul palco del “Tecniche perfette”, manifestazione cult per tutti gli appassionati di rap e freestyle. Nel 2009 pubblica il suo primo lavoro “Keta music”, ma è con “Champagne e spine” che viene definitivamente incoronato come giovane promessa del rap italiano. Nel 2012 “L’erba cattiva” raggiunge il disco di platino. Nel 2013 l’album “Mercurio” è disco di platino e nella sua versione speciale contiene anche “Maracanà”, colonna sonora dei mondiali di calcio brasiliani che raggiunge la vetta della classifica italiana dei singoli, conquistando il disco di platino digitale.

Salva

Salva

Print Friendly

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: