Quel 13 aprile che gli fu fatale. Giorno di rinascita

10436691_10152268331520388_1243117606010717311_n#alexbaroni (@AlexBaroni4)

Il destino ci impone di compiere dei salti, di trasformare il corpo in energia pura. Ricorda una canzone di Elisa che l’Anima non si spegne bensì vola.

L’anima di Alex, sicuramente, non solo continua a volare, di pensiero in pensiero, ma anche  grazie a  tutte le canzoni che ci ha lasciato.
Piccoli frammenti di un tempo ancora in divenire, perché ciascuna canzone è un piccolo tesoro che può essere terreno fertile per altro.

Sono passati quattordici anni da quella fatidica notte del salto. E noi siamo ancora qui. E continueremo ad esserci. Ciò tenuto conto del fatto che Alex è sempre presente perché insieme a noi continua ad esserci la tua essenza.

https://www.facebook.com/AlexBaroni/?fref=ts

di Giovanni Pirri

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: