Sopra C’è gente presenta #Iostoconletartarughe – Sabato 19 dicembre – Antica Stamperia Rubattino

12299203_1062561537101541_3721549528393997352_n@andreucciblog @bumbimediapress @atuttosocial @promosocialit

Sabato 19 dicembre presso l’Antica Stamperia Rubattino (Via Rubattino 1 – Roma – Testaccio) nell’ambito della rassegna Sopra C’è Gente giunta al suo settimo appuntamento con il talento artistico verrà presentato il libro “Io Sto con le tartarughe” dell’autrice, scrittrice, Simonetta Bumbi.

La presentazione del libro sarà un evento unico nel suo genere in quanto vedrà la partecipazione di alcuni ospiti d’eccezione con l’obiettivo di indagare e approfondire le complesse radici dell’animo. Saranno, infatti, presenti Il Prof Alessandro Bertirotti, docente di Antropologia della mente all’Università di Genova e autore della prefazione del  libro, l’attrice Gaia Insegna alla quale sarà affidata la lettura di alcune pagine del libro edito da Emigli Editore.

L’evento sarà arricchito da un concerto acustico che darà vita ad un ensemble unico nel suo genere e promette di essere un viaggio esperenziale nella poesia di un artista che da sempre fa della poesia impegnata il suo irrinunciabile biglietto da visita.

 12183854_1235445966481053_79636315010129714_o

sinossi

la vita si offre a noi come una nascita, ma gli inciampi del suo percorso, a volte, ce la fanno sterminare come fosse morte di terra sotto le suole.

non scrissi un libro, ma le mie memorie su di un blog. 

c’è stato un tempo in cui volevo sparire per dar spazio. volevo morire. e in questo desiderio ho creduto, in buona fede, di farlo con e per amore. ho scoperto che è tutto errato, ché quel tutto diviene soggettivo nel gesto, ed oggettivo nel giudizio, sia di se stessi che verso chi lo compie. ma la depressione non solo ti fa pensare male, ti fa agire anche allo stesso modo.

da memorie, iostoconletartarughe divenne libro e nacque con un unico scopo, quello di narrare la solitudine di ognuno di noi e, vivendo, ascoltando e narrando, cercare di aiutare gli altri.

non ci sono filtri né costruzioni, tutto è flusso di parole, quelle che nascono dalla convivenza dell’io con se stessi, e a volte sono dolci e altre taglienti, proprio come la vita ci insegna, nel suo offrirsi…

simonetta_bumbi

L’Autrice

 “simonetta nasce e vive a roma dal 28 settembre del 1958. prende il cognome bumbi dopo tre giorni. dopo ventidue anni ne prende un altro. e dopo quarantasette non si chiama più.

scrive da sempre. in seguito, su prescrizione della sua psichiatra.

non ama le maiuscole, fanno la differenza fra tutto, specialmente tra le persone, ma le usa quando scrive di Lui (Dio).”

***

Segui e diffondi l’evento
https://www.facebook.com/events/476864432493965/

 

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili

banner_468x60_T1
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: