Sui banchi di scuola la Poesia contemporanea di Gastone Cappelloni, trova la dimensione!

b7f293e5-e063-4bfa-9538-4ce78eb858c4

Gastone Cappelloni  è stato ospite al “ Liceo Artistico Musicale” Forlì (FC) evento organizzato da Margherita Ferraris “La parola in versi”: incontri di lettura interattiva con drammatizzazione dei versi.


“L’anima di me stesso, il racconto della mia stessa esistenza, la concretezza del viaggio affrontato e il miraggio di sogni inafferrabili”, afferma il poeta.

Mille percorsi un’unica destinazione… l’inizio dello stesso percorso.
Ed è sui banchi di scuola che la Poesia contemporanea, trova la dimensione per cullare sogni e realizzare quanto di più bello ancora non si sia fatto.

Nell’ingenuità
di volti ritrovati
incuranti promesse,
piangendo
aspetteranno lusinghe.

Riponendo delusioni,
dagli occhi
della solitudine
selezionavo
tormentate compagnie.

Gastone Capelloni, Poeta contemporaneo, classe ’57, nasce a Sant’Angelo in Vado (Pesaro\Urbino). Penna fertile e dinamica, ha pubblicato tutt’oggi ben 19 sillogi. Con “Un seme oltre oceano” David And Matthaus edizioni (2014) anche  in lingua spagnola, con traduzioni della scrittrice argentina Ana Caliyuri, lo ha portato all’estero, sia Argentina, che in Spagna, riscontrando notevole successo tra il pubblico e critica letteraria. Le  sue poesie, sono presenti su circa 80 Antologie letterarie, portali e riviste cartacee. Ha ricevuto riconoscimenti nazionali e internazionali tra cui il Premio Internaz. “Meet the Artist” Ostia Antica – Accademia Internazionale la Sponda 2014  e classificandosi sul podio e arrivando finalista o meritevole.  Ospite in radio nazionali/estere e in TV a Mar del Plata  in Argentina nel 2014  nel programma “Giovani Marplatensi!” e  “Domenica Italiana” per la promozione della cultura e la diffusione della poesia.
Gastone Cappelloni dice che il suo rapporto con la poesia è nato “nel diario della mente” che poi ha ricomposto “il puzzle dei ricordi nei fogli bianchi della quotidianità”.  “Poesia è libertà, null’altro ci potrebbe essere, se crediamo nell’istinto di breve.

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili



banner_468x60_T1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: