7607 ragioni live @Circoloartisti – Martedì 23 settembre ore 21.

artisti7607

(@Artisti7607) (@circoloartisti)

Il loro numero scritto sulla maglietta  è un chiaro indizio  per chi li osserva da lontano soprattutto se, poi, decide di  informarsi.

Dentro la maglietta una cooperativa di persone che mostrano la  passione vera e mettono in pratica l’arte della tutela  nel rispetto delle intenzioni artistiche, del talento e della professionalità collegata ad un mestiere, da sempre, in balia delle onde.

Il loro Statuto (data di nascita 7-6-07) difende il principio dell’equo compenso – cioè i proventi degli artisti maturati attraverso lo sfruttamento sul mercato delle opere di cui sono interpreti – e ribadisce che spetta agli artisti scegliere a chi affidare la gestione dei propri diritti connessi. (http://www.artisti7607.com)

Dal 2010 l’associazione ARTISTI 7607 si è battuta per riaffermare questo diritto in Italia e una piccola grande battaglia l’ha  vinta quando nel 2012 il legislatore ha definitivamente sancito che “L’attività di mediazione e intermediazione dei diritti connessi al diritto d’autore, di cui alla legge 22 Aprile 1941 num. 633, in qualunque forma attuata, è libera”.

E libera sarà la possibilità di partecipare alla grande festa che si terrà  Martedì 23 settembre alle ore 21.00 presso il @Circolo degli Artisti  di Via Casilina Vecchia 42 a Roma, per  festeggiare  in armonia con Live music, jam session, interventi, letture, dj set , i traguardi raggiunti insieme e, cosa più importante , per continuare ad informare  sui diritti degli interpreti.

Altro che  numeri  scritti in giallo (del tipo  176-671 tutta la serie compresa) sulle magliette rosse di chi proprio non ce la fa a rispettare il diritto al mestiere d’artista.

Per maggiori informazioni  segui l’evento su Facebook e partecipa
https://www.facebook.com/events/336221916560205

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili



banner_468x60_T1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: