GIANLUCA PELLERITO | l’1 giugno parteciperà all’ITALIAN BRAND AMBASSADOR all’HIGHLINE BALLROOM di New York

Gianluca_Pellerito

DOMENICA 1 GIUGNO, alle ore 19.00, all’’HIGHLINE BALLROOM DI NEW YORK il batterista rivelazione del jazz italiano e internazionale Gianluca Pellerito ed il suo quintet in concerto nella Cerimonia di premiazione dell’’Italian Brand Ambassador 2014.

L’’Award assegnato dal  Ministero dello Sviluppo Economico e dall’Istituto Commercio Estero, è il riconoscimento conferito al personaggio non italiano che con la sua lungimiranza, passione per l’Italia e capacita’ contribuisce a dare forza al Made in Italy.

Gianluca Pellerito,  non è nuovo a grandi momenti e a grandi platee, avendo esordito a 8 anni a Umbria Jazz, a 14 anni è stato il più giovane musicista al mondo a suonare al Blue Note, appena quindicenne si è esibito per il Sindaco Bloomberg, a 16 anni al Kennedy Center di Washington su invito della famiglia Kennedy, nel 2012  con il suo quintet  a Londra  per i Giochi Olimpici, fino all’apertura nel 2013 di Umbria Jazz.

Sul palco del prestigioso jazz club newyorkese, insieme al giovane talento, saliranno quattro stelle del jazz internazionale: Karen Marie , alla voce, Sheryl Bailey , alla chitarra, Michael Eckroth , al piano, e Marco Panascia, al basso.

«Sono molto contento di tornare a New York, mi sento a casa. – commenta Gianluca Pellerito – poter rappresentare con la mia musica il mio paese in una città fantastica come New York è davvero una grande emozione visto che ho un particolare feeling con il suo pubblico che da sempre mi vuole bene e mi segue

Dice di lui, Peter Erskine, il suo scopritore: “La prima volta che ho sentito suonare Gianluca Pellerito è stato con l’’Orchestra Jazz Siciliana durante il progetto Kenton. Mi ha fatto subito pensare a me quando ero piccolo. È un ragazzo che ha molto talento. Salire sul palco con lui è già stato e sarà ancora un onore per me”.

www.gianlucapellerito.com

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili



banner_468x60_T1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: