BIAGIO ANTONACCI (@AntonacciBiagio) : presenta in diretta streaming il nuovo album “L’AMORE COMPORTA” in uscita l’8 aprileBIAGIO ANTONACCI (@AntonacciBiagio) : presenta in diretta streaming il nuovo album “L’AMORE COMPORTA” in uscita l’8 aprile

Antonacci-album-news(@AntonacciBiagio) (@Conte_Official) (@negramaro) (@RamazzottiEros) (@officialpausini) (@AmorosoOf)

L’amore comporta…
ma alla fine ti salva
[Biagio Antonacci]

Una diretta web su Google+ e YouTube come accade da un po’ nella rete, diverse le  città collegate, pronte a porre domande da parte dei vari intercolutori accreditati. Si è svolta così, a partire dalle ore 13 di oggi ,  la presentazione de “L’amore comporta“: il nuovo album di inediti di Biagio Antonacci che sarà disponibile a partire dall’8 aprile.

Durante l’ora e più di diretta Biagio ha deciso di raccontare gli intenti di un album che parte dall’amore e, più che essere una unica grande dichiarazione nei riguardi della grande Musa ispiratrice di ogni attività umana, è  l’analisi approfondita alla maniera di Biagio dell’amore in quanto concetto. Un modo per capire che “L’amore comporta” …ma alla fine ti salva  e se  gli esseri umani nel tempo hanno lasciato traccia di sé, è perchè  devono tutto quello che possiedono proprio all’amore.

L’amore di Antonacci potremmo definirlo un amore politico mai finito e mai iniziato che sa cosa vuol dire passione ma anche avere paura. Sarà per questa ragione che “L’amore comporta” parla  proprio della paura perchè è l’unica condizione umana capace di spegnere la passione…”La paura  va combattuta” è lo stesso  Biagio a dirlo e ci tiene a dire anche che “L’amore comporta è una esortazione ad imparare a soffrire per amore perchè è l’unico sentimento che insegna a vivere“.

Che “L’amore comporta” sia un album diverso dai precedenti, per intensità e punti di vista espressi, ce ne accorgiamo anche per un altro piccolo – ma non insignificante – particolare ovvero grazie  alla presenza nella track list di una canzone non scritta da lui.

Fra i tredici inediti c’è infatti  “Le veterane” scritta da Paolo Conte. Una “trofeo che la vita gli ha dato” la canzone ricevuta da Conte che definisce il Dio dei cantautori e questa ulteriore canzone è l’occasione giusta per ribadire che “Il sentimento è la vera rivoluzione. Il sentimento è pure l’unico strumento utile a ricondurre la politica che è figlia del nostro tempo, alla sincerità che si deve. Rinnegando di fatto la cultura clientelare che il nostro paese ha fatto propria“.

L’album sarà presentato al grande pubblico in occasione di due grandi Live: il 24 maggio  a Bari con Giuliano Sangiorgi e Alessandra Amoroso e il 31 maggio a Milano (San Siro) con Eros Ramazzotti e Laura Pausini.

Le date fanno parte del tour “Palco Antonacci” che parte da Bari perchè Biagio è un ragazzo della Puglia ed è proprio dalla Puglia che la sua carriera artistica ha avuto inizio. Quale migliore occasione di questa per festeggiare i suoi “primi 50 anni”?  “Palco Antonacci” è dunque è la bandiera della  vittoria che riscatta un ragazzo di periferia che ce l’ha fatta senza mai sentirsi arrivato. Un uomo che, nell’animo sente di non aver mai dismesso i suoi 18 anni. Condizione interiore che lo spinge sempre nella direzione della curiosità e quindi, ad andare avanti.

di Giovanni Pirri

Print Friendly, PDF & Email

Link Utili



banner_468x60_T1

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: